Rassegna stampa

Poste Italiane condannata a reintegrare il dipendente

Antonio Ingrassia nel 2011 aveva negoziato 54 BFP clonati, l’azienda lo licenzia 5 anni dopo: troppo tardi. Disposto anche l’indennizzo. Era il gennaio del 2016 quando Antonio Ingrassia, ex dipendente delle Poste e ora consigliere comunale di Misilmeri, riceveva da parte di Poste Italiane una contestazione disciplinare per aver “illegittimamente” negoziato, nel periodo compreso tra l’aprile ed il luglio 2011, 54 Buoni Postali Fruttiferi (BFP) clonati per un ammontare complessivo di 400 mila euro. Il dipendente, diversamente da quanto ritenuto da…

Read more

Non rubò carburante. Assolto un dipendente Rap

PALERMO - Walter Rocca, dipendente della Rap accusato di aver rubato carburante all'azienda, tornerà al proprio posto di lavoro. Il dipendente dell'azienda che si occupa dei rifiuti in città è stato reintegrato dal giudice in servizio, dopo che era stato licenziato per aver sottratto illecitamente carburante dall'azienda. Il Tribunale di Palermo, sezione Lavoro, ha accolto l'opposizione presentata dal Rocca, difeso dagli avvocati Luigi Lo Casto e Federica Bonsangue, cacciato a marzo del 2014 per furto di gasolio. Il giudice del lavoro,…

Read more

Dirigenti senza incarico, Regione condannata a risarcire

La Regione rischia una raffica di ricorsi dai propri dirigenti. Ogni dirigente ha infatti diritto ad avere un incarico o l’amministrazione deve risarcirlo. Oggi sono una cinquantina quelli senza poltrona che potrebbero essere spinti al ricorso da due sentenze del tribunale del Lavoro di Palermo sul trasferimento di due dipendenti che dopo le rotazioni del personale del 2013 alla Formazione e all’Ambiente erano rimasti senza ufficio da guidare. Il giudice ha stabilito un risarcimento da circa 7.500 euro ciascuno, praticamente…

Read more

Trasferimenti illegittimi, la Regione siciliana condannata a risarcire due dirigenti

Erano stati travolti dalla maxi-rotazione dei primi giorni dell’era Crocetta. Ma, anziché essere trasferiti in un altro ufficio, erano rimasti per diversi mesi senza incarico. Abbandonati a se stessi, senza nulla da fare durante il giorno. Adesso la sezione Lavoro del tribunale di Palermo ha accolto la richiesta di risarcimento di due dirigenti, assistiti dal sindacato Dirsi: a ciascuno di loro, per il trasferimento giudicato non corretto, sono stati riconosciuti circa settemila euro, ma soprattutto si crea un precedente. “Queste…

Read more

Nessuna discriminazione nel licenziamento dell’ex direttore generale della Gesip

Giacomo Palazzolo guidava la partecipata ai tempi dell'ex sindaco Diego Cammarata, una volta arrivato Leoluca Orlando venne licenziato. Da qui il ricorso presentato dai legali in cui si sostiene che il dirigente venne allontanato per la sua appartenenza politica. Ma per il giudice del lavoro "non emerge alcun elemento che permetta di ricondurre la scelta datoriale di licenziare il ricorrente alla volontà di punire un avversario politico" Giacomo Palazzolo, l'ex direttore generale della Gesip ai tempi del sindaco Diego Cammarata,…

Read more

Lavoro: Sicilia, all´Ars esperti a confronto su precariato

Palermo, 18 giu. (Adnkronos) - "Contratti flessibili e tutele possibili: il caso Sicilia". Sarà questo il tema del convegno che si svolgerà venerdì 20 giugno, presso la Sala Gialla dell'Assemblea Regionale Siciliana. Il dibattito vedrà confrontarsi giudici, avvocati e professori provenienti da tutta Italia sul fenomeno del precariato nella pubblica amministrazione e in particolare sul precariato siciliano che coinvolge gran parte degli enti Locali e degli enti pubblici. Il convegno è organizzato dalla vice presidenza dell'Assemblea Regionale Siciliana per volontà…

Read more

Licenziato perché non può scaricare bagagli, giudice lo reintegra

Raffaele Ciraulo, 44 anni, era dipendente Pae-mas che opera all'aeroporto Falcone Borsellino. La ditta lo ha scaricato perché si è rifiutato di fare lavori pesanti per problemi fisici, la sentenza d'appello gli dà ragione: "Non si possono usare gli addetti come tuttofare" Non idoneo al carico e scarico bagagli, quindi, licenziato. Era stata questa la sorte di Raffaele Ciraulo, 44 anni, dipendente della società di handling Pae-mas, che opera all'aeroporto Falcone e Borsellino. Ma una sentenza della sezione lavoro della…

Read more

Illegittimo usare i dipendenti addetti ai servizi aeroportuali come tuttofare

La storia di Raffaele Ciraulo, non idoneo al carico e scarico bagagli e licenziato della società di handling Pae-mas che opera in aeroporto. La Corte di Appello di Palermo ha disposto la reintegrazione a distanza di 20 mesi dal licenziamento. La sentenza ha rovesciato le precedenti decisioni del giudice Cinzia Soffientini che aveva dato ragione alla società Non idoneo al carico e scarico bagagli, quindi, licenziato. Era stata questa la sorte incredibile di Raffaele Ciraulo, 44 anni, dipendente della società…

Read more